Gp Austria, Hamilton tuona: "Le trattative di rinnovo non sono ancora cominciate!"

Gp Austria, Hamilton tuona: "Le trattative di rinnovo non sono ancora cominciate!"© 2020 Pool

L'inglese ha affidato ad Instagram il suo messaggio riguardo il suo rinnovo di contratto, invitando i media a non scrivere inesattezze con toni piuttosto forti

Matteo Novembrini

4 luglio 2020

Che cosa farà Lewis Hamilton? Mentre l'inglese comincia alla grande il fine settimana austriaco svettando in tutte e tre le sessioni di prove libere del Gp d'Austria, continuano le voci di un suo possibile, ed all'apparenza probabilissimo, rinnovo di contratto con la Mercedes, dal momento che il suo accordo scade alla fine del 2020. Ma forse non è così scontato, dal momento che lo stesso Hamilton, con una "storia" su Instagram, ha fatto sapere che le trattative per il prolungamento di contratto con la casa della Stella.

Lewis irritato

La cosa sorprende, anche se potrebbe anche essere che entrambe le parti abbiano deciso di comune accordo di intavolare una vera e propria trattativa solo dopo l'inizio del campionato. Questo il contenuto del messaggio di Hamilton, con toni piuttosto accesi: "Buongiorno. I media continuano a scrivere sul contratto ed a farmi domande ma io non ho ancora parlato con Toto al riguardo. Non fatemi domande, la trattativa non è ancora iniziata. Quindi per favore smettete di scrivere s***".

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi