In cuor suo Daniel Ricciardo aveva separato anche in qualcosa di meglio della quinta posizione in griglia, soprattutto dopo il miglior tempo in Q2, tuttavia la terza fila è un ottimo risultato per la Renault, ancora a caccia del primo podio da quando è rientrata in F1 nel 2016.

Che giro in Q2

L'australiano ha analizzato così il suo sabato: "In generale sono contento della quinta casella in griglia per domani, sapevo che non saremmo stati in lotta per la pole position, ma dopo la Q2 sentivo che la terza o quarta posizione fossero possibili. Quel giro in Q2 è stato perfetto, sapevo che sarebbe stato difficile migliorarlo. Ho fatto un po' più fatica in Q3 e probabilmente avrei potuto migliorare il mio tempo, ma sono contento della posizione in cui abbiamo chiuso. Solitamente non sono mai stato forte su questo circuito quindi essere veloce per tutto il fine settimana è positivo. Non ci resta che correre domani, dovremmo divertirci".