Mick Schumacher ha chiuso 19° la prima qualifica della vita. Non può fare molto, con una Haas già vista da molti come fanalino di coda della griglia di partenza, ma è comunque riuscito a concludere davanti a Nikita Mazepin, suo compagno di squadra.

Chi vincderà la prima gara dell'anno? VOTA

Attenzione al vento

Schumacher ha commentato così il suo sabato: "Oggi mi sono divertito. In generale, sono contento della mia prestazione, direi che sono soddisfatto al 95% del mio giro. C'è stato un momento in cui ho sentito che avrei potuto fare di meglio. Ad essere onesti, dopo aver avuto un primo tentativo dirompente, dopo è stato solo 'ok'. La macchina è andata bene fin dalle FP3 e la comunicazione con il team è stata davvero buona. C'è sicuramente spazio per migliorare da parte mia, quindi non vedo l'ora di poter vivere presto in un'altra qualifica. La gara sarà interessante dal momento che vedremo come si comporteranno le vetture in condizioni più ventose. Il mio obiettivo principale è imparare e acquisire esperienza da sfruttare poi in futuro".

La griglia di partenza