Una boccata di ossigeno per Daniel Ricciardo. L'australiano ha concluso al 2° posto al termine delle FP2 del GP Stiria, evidenziando una buona performance con la sua McLaren sia sul giro secco che sul passo gara.

GP Stiria, FP2: cronaca, tempi e passi gara

Miglioramento rispetto alle FP1

Daniel ha ammesso a fine sessione di essere più che soddisfatto per il suo venerdì, probabilmente il migliore da quando è in McLaren: "Abbiamo trascorso un pomeriggio davvero buono ed è stato un po' strano, perché ci aspettavamo molta pioggia. Ma a quanto pare le nuvole temporalesche sono andate oltre il circuito, forse colpirà la città più vicino, ma almeno noi siamo rimasti all'asciutto. Nelle FP2 il ritmo con poca benzina era buono, sicuramente migliore rispetto alla mattina. E' stata una sessione molto produttiva, ed anche se è solo venerdì preferisco essere tra i primi tre piuttosto che decimo. Dobbiamo ancora lavorare sui dettagli, ma siamo abbastanza in forma".

Verstappen: "Con Lewis sarà lotta serrata in qualifica"