GP Ungheria, squalifica Vettel: Aston Martin rinuncia all’appello

GP Ungheria, squalifica Vettel: Aston Martin rinuncia all’appello© Getty Images

Il team inglese ha annunciato la propria rinuncia a presentare appello contro la squalifica del pilota tedesco

12 agosto

L’Aston Martin si arrende e l’ordine di arrivo del GP d’Ungheria può essere considerato definitivo. Il team di Lawrence Stroll ha comunicato ufficialmente la decisione di non voler procedere con l’appello contro la squalifica di Vettel al termine a Budapest.

Il tedesco, che aveva concluso il GP al secondo posto, si è visto cancellare il risultato perché i giudici non sono riusciti ad estrarre un litro di benzina dalla sua vettura, quantità minima prevista per le analisi post gara.

L’Aston ha subito

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi