In gara ha provato a chiedere strada, affermando di essere più veloce di Ricciardo. La squadra però gli ha risposto negativo e quindi Lando Norris si è messo lì negli scarichi di Daniel, portando a casa un altro podio e garantendo al team di Woking la prima doppietta da Montréal 2010. 

Quattro anni di lavoro

A fine gara Norris aveva poco da rimproverarsi, ed ha colto con un gran sorriso la piazza d'onore: "Un grande ringraziamento a tutti, ai fan e al team, è stato un weekend davvero magnifico. Quattro anni fa, quando sono entrato in questo team, l'obiettivo era sempre stato questo e alla fine siamo riusciti a ottenere questa doppietta. E' un grande passo avanti per noi, sono felice per Daniel e la squadra. Il mio team radio? Ogni pilota punta sempre alla vittoria, però starò qui a lungo, devo pensare al team e non poteva finire meglio. Sono contento del 2° posto, per la squadra e per Daniel, per quanto mi riguarda sono sicuro che avrò la mia chance in futuro".