GP Qatar, Verstappen convocato dai commissari

GP Qatar, Verstappen convocato dai commissari© Getty Images

I giudici dovranno decidere se si è comportato in maniera corretta nelle ultime fasi del Q3, quando non ha rispettato la doppia bandiera gialla

Redazione

20 novembre

Le Qualifiche del GP del Qatar non sono ancora finite. Max Verstappen, infatti, è stato convocato dai giudici per la sua condotta di gara al termine delle Q3.

A una manciata di secondi dalla fine della sessione, infatti, Gasly è passato violentemente sul cordolo esterno della curva 15, rompendo l’ala e provocando la foratura dell’anteriore destra.

Il francese ha poi fermato la vettura a bordo pista, sul rettilineo principale, e vista la situazione di potenziale pericolo, i commissari hanno esposto la doppia bandiera gialla, contraddetti dai pannelli luminosi sull’altro lato della pista, dai quali non è arrivato alcun segnale.

Situazione ambigua, da spingere Verstappen a non alzare il piede e continuare nel suo time attack alla pole di Hamilton.

Max ha finito il giro migliorando la propria prestazione e il collegio dei commissari ha deciso di convocarlo per ascoltare la sua versione dei fatti.

Attesa per domani mattina, la decisione dei giudici.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi