Qualifiche spettacolari a Sochi, ma in realtà Leclerc lascia poco spazio agli altri e ottiene la sua quarta pole position consecutiva (non succedeva così dai tempi di Schumacher) per 4 decimi sugli altri, nella fattispecie Hamilton che riesce a soffiare la prima fila a Vettel per 23 millisecondi. Non lontano Verstappen (altri 2 decimi) che però non potrà sfruttare questo 4° tempo, dato che partirà 9° per la penalità. Più lontano Bottas, mentre Albon non ha superato le Q1 per via di un incidente in curva 13.

Così il 6° posto nei tempi (5° in griglia) è a disposizione e va a Sainz, riuscito a precedere Hulkenberg di 67 ms, mentre Norris segue per altri 12 ms. Un po' più staccati, chiudono la top ten delle qualifiche Grosjean e Ricciardo. Appena fuori Gasly, però anche lui penalizzato di 5 posti, e quindi Perez davanti a Giovinazzi in sesta fila, con Antonio che aveva estromesso Raikkonen dalle Q2 per 85 ms.

Ora l'appuntamento con la pista e con la nostra cronaca "live" passa direttamente alla gara di domenica: 53 giri a partire dalle ore 13,10.

I RISCONTRI DELLE QUALIFICHE A SOCHI

La nostra cronaca con Twitter