1 di 2

Max Verstappen vince il GP di Monaco e vola in testa al mondiale. La Red Bull, anche grazie ai punti di Perez, torna in testa al Costruttori, mai successo nell'era turbo ibrida della F1.

Sul secondo gradino del podio Sainz, terzo posto per Norris.


Giro 78: Inizia l'ultimo giro!


Giro 71: Hamilton giro veloce, quasi da qualifica!


Giro 68: Pit stop Hamilton, l'inglese prova l'assalto al punto per il giro veloce:


Giro 67: Perez è a meno di un secondo da Norris: inizia la lotta per la terza posizione.


Giro 63: Stroll under investigation per aver tagliato la riga all'uscita della pit lane.


 Giro 60: Box per Stroll, che rientra in ottava posizione.


Giro 59: Perez a 5 secondi dal podio, riceve l'ordine dal box di attaccare Norris.


Giro 58: Hamilton ha messo nel mirino Gasly.


Giro 55: Ocon sta facendo da tappo a Giovinazzi. Il francese è nettamente più lento, ma di questo passo L'Alfa #99 rischia di perdere il decimo posto quando Stroll dovrà rientrare per la sosta.


Giro 52: Incredibile, Norris ha doppiatto Ricciardo...


Giro 47: Solo Stroll non si è ancora fermato.


Giro 44: TOP 10: 1) VER, 2) SAI, 3) NOR, 4) PER, 5), VET, 6) GAS, 7) HAM, 8) STR, 9) RAI, 10) OCO


Giro 36: Perez, capolavoro: il messicano, dopo la sosta, risale fino al quarto posto:


Giro 35: Verstappen si ferma e lascia la prima posizione a Perez.


Giro 34: Hamilton furioso. Dopo la sosta, si è ritrovato dietro Gasly e un magnifico Vettel, salito di colpo in quinta posizione.


 Giro 33: Si è fermato Sainz, Perez ha fatto il giro veloce, 1:14.552. Il messicano è secondo, ma deve ancora fermarsi.


Giro 31: Clamoroso su Bottas! Il finlandese si ritira a causa del dado dell'anteriore destra bloccato che non ha permesso il cambio gomme al pit stop.


Giro 30: Hamilon è il primo a fermarsi e va su gomma bianca. E' rientrato in ottava posizione, ma con strada libera davanti.


Giro 27: Tra Verstappen (1) e Hamilton (6) ci sono 15 secondi.


Giro 26: Bottas, via radio, avverte di aver finito l'anteriore sinistra.


Giro 25: Si inizia ad aprire la finestra per il pit stop. Bottas è in difficoltà e non ha margine per uscire e rientrare salvando la posizione... Chi farà la prima mossa?


Giro 23: Sainz sta recuperando terreno su Bottas. La SF21 è a suo agio a Montecarlo, il ritiro di Leclerc fa male...


Giro 21: Attenzione ai track limits alla chicane all'uscita del tunnel: sventolata bandiera bianco/nera a Norris e Mazepin, al terzo taglio scatta la penalità.


Giro 17: Giro veloce per Verstappen che con  l'1:15.760 dà mezzo secondo a Bottas.


Giro 15: Anche Sainz ha un gran ritmo. Lo spagnolo riesce a stare sul 1:15 alto, in linea con chi lo precede.


Giro 14: La Red Bull vola, con Perez che ha messo a segno il giro veloce.


Giro 10: Vettel si è leggermente staccato dai primi sei, mentre Giovinazzi mantiene la nona posizione.


Giro 7: Sainz è terzo, ma anche se staccato a 4 secondi dalla vetta, gira con tempi paragonabili a quelli dei due battistrada.


 Giro 6: Mick Schumacher passa Mazepin alla Lowes, mentre Verstappen tiene, senza problemi, il comando della gara.


Giro 1: Tutto regolare alla Santa Devota, Verstappen ha chiuso la porta in faccia a Bottas, poi Sainz in terza posizione.

Partiti!


Tutto pronto per il GP di Monaco, le monosposto si stanno schierando, ma senza Leclerc dalla pole

Segui il GP in diretta

Gara

 

1 di 2