F3 Imola, Stroll vince gara 2 e si laurea campione 2016

F3 Imola, Stroll vince gara 2 e si laurea campione 2016

Partito dalla pole, il canadese in predicato di affiancare Bottas alla Williams nel 2017, ha dominato la seconda gara del weekend italiano andando a conquistare il titolo

Presente in

Massimo Costa

2 ottobre 2016

IMOLA - Campione in anticipo. Alla Prema sono ormai abituati a conquistare i titoli piloti prima dell’appuntamento finale. Ci erano riusciti proprio a Imola due anni fa Con Esteban Ocon, poi lo scorso anno con Felix Rosenqvist, ma al Nurburgring, e ora con Lance Stroll sul tracciato romagnolo. Un vero trionfo quello del canadese che sta per entrare nel mondiale F.1 2017 con la Williams.

Dieci vittorie e una leadership mai messa in discussione seriamente dagli avversari, annichiliti dalla superiorità Prema che schiaccia la F3 europea da sei anni. Il suo principale rivale si è rivelato il compagno di squadra Maximilian Gunther, ma a Imola è crollato con quell’errore nel turno libero che lo ha costretto a rincorrere in qualifica 1 (tra gli ultimi) e in gara 1 (fuori dai punti). Poi, la sfortuna dell’esclusione dalla Q2 per irregolarità tecnica, la partenza dal fondo griglia e un incidente all’uscita della Rivazza.

Peggio di così non poteva andare per il buon Gunther che ha alzato bandiera bianca nel peggiore dei modi. Nella gara 2, Stroll ha retto bene la pressione esercitata da Joel Eriksson e George Russell, soprattutto nelle tre ripartenze dalla safety-car intervenuta per vari incidenti che, oltre a Gunther, hanno coinvolto anche David Beckmann e Callum Ilott.
 
Domenica 2 ottobre 2016, gara 2

1 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 19 giri 35'36"662
2 - Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 1"399
3 - George Russell (Dallara-Mercedes) - Hitech - 2"883
4 - Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Prema - 3"917
5 - Guan Yu Zhou (Dallara-VW) - Motopark - 4"897
6 - Anthoine Hubert (Dallara-Mercedes) - VAR - 5"990
7 - Nick Cassidy (Dallara-Mercedes) - Prema - 6"552
8 - Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 7"202
9 - Niko Kari (Dallara-VW) - Motopark - 7"747
10 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 9"838
11 - Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 10"858
12 - Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 11"139
13 - Ukyo Sasahara (Dallara-Nissan) - T Sport - 12"279
14 - Wing Chung Chang (Dallara-NBE) - T Sport - 15"068

Giro più veloce: Lance Stroll 1'36"832

Ritirati
17° giro - Sergio Camara
14° giro - David Beckmann
11° giro - Ben Barnicoat
7° giro - Maximilian Gunther
1° giro - Callum Ilott

Il campionato
1.Stroll 407; 2.Gunther 296; 3.Russell 242; 4.Cassidy 223; 5.Ilott 211; 6.Eriksson 178; 7.Hubert 142; 8.Aron 136; 9.Kari 129; 10.Barnicoat 124.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi