La Porsche Carrera Cup Italia non molla le sue gare, seppur in forma virtuale. Da domani, venerdì 8 maggio, infatti la competizione automobilistica si sposta dal rombo sui circuiti a quelli sui simulatori virtuali e sbarca per la prima volta nel mondo degli eSports. Ogni venerdì fino al 12 giugno, sempre alle 19.00 su Sky Sport Arena, piloti veri e giocatori professionisti si sfidano al simulatore in attesa del via ufficiale alla stagione 2020. 

eSports F1, tutte le gare e i risultati del fine settimana del debutto di Vettel

Sei appuntamenti con prove libere, ufficiali e gare classiche

A scaldare i motori virtuali delle 6 tappe di grande motorsport sarà il “Prologo” a Monza, il circuito è stato riprodotto fedelmente grazie ai più moderni sistemi tecnologici, della Porsche Esports Carrera Cup Italia. Si tratta di una grande anteprima: il primo monomarca virtuale al mondo, giunto alla sua terza edizione, sarà infatti preceduto dalle tappe di Monza, Imola, Misano, Mugello e Vallelunga, più una gara speciale sulla leggendaria Nordschleife del Nurburgring.

Sulle ventidue 911 GT3 Cup virtuali si contenderanno la vittoria 16 piloti veri e 6 tra i migliori sim racer in attività. Per ogni evento sono previsti un’ora di prove libere, 15 minuti di prove ufficiali e una gara sulla classica distanza di 28 minuti più 1 giro. La telecronaca sarà di Guido Schittone, voce storica della Carrera Cup Italia, e Matteo Bobbi. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Brand Solutions, divisione interna di Sky Media. 

Calendario tappe Porsche eSports Carrera Cup Italia 

8 maggio           Monza

15 maggio         Imola

22 maggio         Nordschleife

29 maggio        Misano

5 giugno            Mugello

12 giugno          Vallelunga