Montoya, ufficiale: a caccia del tris ad Indianapolis con la McLaren

Montoya, ufficiale: a caccia del tris ad Indianapolis con la McLaren© LAPRESSE

Il colombiano correrà i due appuntamenti di Indianapolis, vale a dire GP sul circuito e 500 Miglia, con i colori della McLaren per andare alla caccia di un successo storico

Matteo Novembrini

7 giorni fa

Juan Pablo Montoya e la McLaren, una storia che torna ed è pronta a continuare. Il colombiano e la scuderia inglese saranno nuovamente insieme ad Indianapolis nella stagione 2022, quando l'ex pilota di F1 darà l'assalto alla sua terza 500 Miglia.

Maserati, ritorno alle competizioni: sarà in Formula E nel 2023

A 46 anni Juancho non molla

Montoya disputerà con la Arrow McLaren SP i due appuntamenti di Indianapolis del prossimo campionato IndyCar, vale a dire il GP sul circuito interno e la 106° 500 Miglia di Indianapolis sullo storico ovale. Per il secondo anno consecutivo quindi il pilota di Bogotà cercherà di portare a tre i successi ad Indy, dopo le vittorie del 2000 e del 2015, e proverà a farlo con il terzo team differente, dopo aver trionfato con Ganassi e Penske e dopo essere arrivato 9° nella passata edizione sempre con la McLaren. A 46 anni, Montoya non ha dunque intenzione di mollare, spinto dalla voglia di raggiungere un traguardo storico. 
Il suo rapporto con la McLaren in F1 era finita nel peggiore dei modi, dopo un incidente al via nel 2006 proprio ad Indianapolis; chissà che il destino non voglia regalare, sulla stessa pista, un copione completamente diverso. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi