Aston Martin mette la parola fine al suo programma GT ufficiale nel WEC.

Gaydon, che nel 2020 ha vinto il titolo di Campione del Mondo WEC nella categoria GT e la 24 Ore di Le Mans, ha ufficializzato una decisione nell’aria da tempo. Il ritorno in F1 nel 2021, per la prima volta dal 1960, ha imposto la riorganizzazione delle risorse, mettendo l’impegno nel Circus, voluto dalla nuova proprietà, al centro di tutto.

Programmi futuri

La Vantage V8, però, non morirà. La vettura a motore anteriore centrale continuerà a correre nell'Intercontinental GT Challenge, nel GT World Challenge, nell'IMSA, nel Super GT Championship e in altre serie perché resta vivo il programma clienti, affidato a Prodrive, che a Banbury continuerà a preparare e distribuire esclusivamente l'attuale generazione della Vantage.

Restano due dubbi. Il primo legato al se Aston continuerà a fornire almeno un tipo di supporto “factory” limitato all’assistenza tecnica, il secondo legato ai piloti ufficiali.

Il destino di questi ultimi, infatti, dirà molto se l’anno prossimo ci sarà una Vantage, nel WEC, sia in GTE Pro non lasciando le sole Porsche e Ferrari a contendersi il titolo di categoria.

Le dichiarazioni

Il presidente di Aston Martin Racing, David King, ha dichiarato: “Quest'anno è stato un anno di successi senza precedenti per Vantage nel motorsport internazionale. A tutti i livelli, dalla GTE, alla GT3 fino all'entry level GT4, abbiamo registrato un significativo successo nel campionato, vincendo 26 titoli in tutte le serie mondiali, internazionali e nazionali. Ma c'è di più da ottenere, e c'è di più da ottenere da Vantage, motivo per cui abbiamo concluso che ora è il momento per noi di spostare il peso del supporto della fabbrica sui nostri partner mentre andiamo alla ricerca del successo nei più importnati eventi nelle gare GT".

L'amministratore delegato di Aston Martin Lagonda, Tobias Moers ha dichiarato: "Vantage ha dimostrato di avere un pedigree di campione del mondo nel 2020, e nella sua variante GTE da vincitore della gara di 24ore. Ora, con la Vantage GT3 desideriamo offrire ai nostri partner e clienti la migliore opportunità possibile per lottare per la vittoria contro i nostri più stretti rivali nelle sfide di resistenza più dure che le corse GT hanno da offrire".