Alla narrazione di un campionato di Formula 1, giunta alla seconda serie con Formula 1: Drive to Survive, si affianca il racconto sotto forma di documentario di una stagione in Formula 2.

F2, Correa: recupero e torno a correre

E’ intitolata F2: Chasing the Dream (Inseguendo il sogno; ndr) la produzione disponibile sui canali della Formula 1, la app F1 TV Access (l’unica accessibile in Italia) e la relativa pagina web.

Per una Formula 1 dietro le quinte raccontata su Netflix, c’è una serie cadetta che sviluppa in 5 episodi, ciascuno da circa 25 minuti, il 2019 che è stato.

Un campionato tragico nel passaggio di Spa-Francorchamps, con il drammatico incidente che ha visto Anthoine Hubert perdere la vita e Juan Manuel Correa riportare gravi ferite alle gambe. Un campionato che ha incoronato Nick de Vries campione e registrato l’esordio e la prima vittoria di Mick Schumacher.

Tutti i 10 team della Formula 2 e i piloti sono protagonisti della prima stagione di F2: Chasing the Dream, prodotto dal dipartimento TV della Formula 1.

In esclusiva, dal 2 gennaio, si potranno seguire gli episodi su F1 TV, in seguito verranno distribuiti anche su altri canali.