WRC, Rally Croazia: Rovanpera vince allo sprint

WRC, Rally Croazia: Rovanpera vince allo sprint

Dopo il recupero di Tanak il giovane finlandese della Toyota si è aggiudicato la gara nella power stage

Presente in

Marco Giordo

24 aprile

L’ultima tappa di 54,48 km cronometrati con 4 prove speciali inizia con lo scratch di Lappi a Trakoscan, poi Neuville fa segnare il miglior tempo a Kumrovec. Ma è il secondo passaggio a Trakoscan sul bagnato a cambiare tutto perché Tanak (Hyundai) dimostra che la sua scelta di montare 4 gomme da bagnato e due soft è stata perfetta, visto che in quella prova passa al comando per 1”4 dopo aver inflitto 29”8 a Rovanpera che aveva scelto 4 hard e due rain. Ma il finlandese non molla e vince attaccando al massimo la power stage rifilando 5”7 al rivale estone portando a casa il bottino pieno aggiudicandosi la gara per solo 4”3.

Alle spalle dei due piloti nordici c'è Neuville, con Breen che per un’errata scelta di gomme chiude solo quarto. Tra un mese si replica sugli sterrati portoghesi dove ci saranno anche Loeb e Ogier.

Così al traguardo:

1. Rovanpera in 2’48’21”5
2. Tanak +4”3
3. Neuville +2’21”0
4. Breen +3’07”4
5. Evans +3’46”0
6. Katsuta +8’08”5
 

Così il Mondiale Piloti dopo 3 prove:

 1° Rovanpera 76 punti; 2° Neuville 47; 3° Breen 30; 4. Loeb e Tanak 27; 6° Katsuta 26; 7. Greensmith 20; 8° Ogier 19; 9° Evans 17; 10. Lappi 15.

 

Ecco la classifica del Mondiale Costruttori dopo 3 gare:

1° Toyota 126 punti; 2° Hyundai 84; 3. MSport Ford 80.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi