Mucke attacca Perez: in F1 solo grazie ai soldi

Mucke attacca Perez: in F1 solo grazie ai soldi
Gli anni in Formula Bmw, la vita sregolata e la poca professionalità: il confronto con Vettel

20 maggio 2015

Non sono certo parole dolci quelle di Peter Mucke su Sergio Perez. Il 67enne team principal di Mucke Motorsport ha seguito la carriera di diversi giovani poi approdati in Formula 1, tra cui Vettel, Klien e Sergio Perez. I ricordi lasciati dal messicano? A sentire i racconti, pessimi. Era il 2006, secondo anno in Formula Bmw – in quella stagione nel team DTM corse anche Susie Stoddart -, e Mucke racconta: «Già allora Sergio dimostrò di aver talento, non c’è dubbio. Ma il suo approccio non era per nulla professionale, raramente ho lavorato con uno così neg

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 15,99 € 42,00

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi