F1, Abiteboul: nessuno lavora al 2021 come Renault

F1, Abiteboul: nessuno lavora al 2021 come Renault© LAT Images

La prossima stagione dovrà riportare il team al vertice nella partita di metà schieramento, tuttavia, le risorse sono in larga parte già destinate al progetto 2021, opportunità unica per recuperare sui 3 top team

Fabiano Polimeni

3 gennaio 2020

Serviva Daniel Ricciardo per far luce sui punti deboli di Renault. Una Renault che si proietta al 2021, stagione che dovrà essere necessariamente della finalizzazione, in un progetto di medio periodo che, finora, non ha riservato particolari acuti.

Il 2019 ha visto il team perdere il confronto con McLaren, nel 2020 le prospettive saranno ancora di una lotta a metà schieramento, con il quarto posto nel mondiale Costruttori da contendere. Ma è già al reset regolamentare in arrivo tra 12 mesi che si proietta Abiteboul.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi