La Ferrari SF1000, la monoposto di Sebastian Vettel e Charles Leclerc per il Campionato del Mondo di Formula 1 2020, verrà presentata tra poche ore. L'appuntamento è a partire dalle 18:30, al Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia, dove il team principal Binotto e i suoi piloti toglieranno i veli sulla nuova Rossa.

Cosa sappiamo: aerodinamica e meccanica

Pleonastico dire che le aspettative, da parte di team e tifosi, sono tante. A Maranello manca il Mondiale Piloti dal 2007 e quello Costruttori dal 2008, c'è un lungo digiuno da interrompere. Il regolamento non è cambiato rispetto al 2019, quindi, le novità che bisogna aspettarsi non saranno rivoluzionarie. La SF90 della seconda parte di stagione è la base dalla quale sono partiti gli aerodinamici, per trovare da subito la downforce che mancava e consegnare a Vettel e Lecler una macchina competitiva fin da subito.

Il tedesco è stato messo in crisi dallo scarso carico, soprattutto al posteriore, della SF90. L'anno scorso l'errore di progettazione era stato corretto (in parte) con gli aggiornamenti fatti in estate, la SF1000 che nascerà avrà imparato da quei difetti.

Al centro delle analisi, anche la sospensione anteriore. Sulla SF1000 è stata messa al centro del progetto: è stata dotata di un terzo elemento idraulico per migliorare la guidabilità.

Cosa sappiamo: motore

Leclerc che, di potenza, si difende dagli attacchi di Hamilton al GP d'Italia è una delle immagini che i tifosi conservano dalla stagione 2019. Il simbolo della supremazia sulla power unit che Maranaello ha strappato alla Mercedes. L'ultima evoluzione dello 064 resta il punto di forza del Cavallino e i tecnici hanno lavorato progettando soluzioni inedite per rimanere al vertice.

Cosa sappiamo: livrea

Come ha anticipato Autosprint, la livrea sarà un elemento estremamente emozionale. Il rosso sarà opaco come l'anno scorso, ma con una tonalità più scura, ci sarà un richiamo al tricolore e i numeri avranno lo stesso font delle mitiche Ferrari di Villeneuve e Scheckter.

Dove vedere la presentazione

La presentazione sarà trasmessa in diretta TV, a partire dalle 18:15, su Sky Sport F1 e in streamig su skysport.it. Seguiteci su Autosprint.it per interviste, commenti e l'analisi tecnica dettagliata della nuova Ferrari SF1000

L'editoriale del direttore Andrea Cordovani