Jim Clark, l'ultima corsa dello "scozzese volante"

Jim Clark, l'ultima corsa dello "scozzese volante"

Il 7 aprile di 52 anni fa Jim Clark perdeva la vita nell'incidente occorsogli ad Hockenheim in una gara di Formula 2

7 aprile 2020

E' considerato uno dei piloti più formidabili della storia, uno la cui carriera è finita fin troppo presto, negandogli tanti altri successi. Il 7 aprile ricorre la scomparsa di Jim Clark, deceduto in questa data nel 1968 in seguito ad un incidente sul circuito di Hockenheim in una corsa di Formula 2.

F1, nessun accordo sui tagli

Una carriera straordinaria

Lo scozzese viene accostato ai più grandi, e probabilmente senza l'incidente di 52 anni fa i suoi titol


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi