Dopo il vernissage per le strade di Maranello, con Leclerc al volante della SF1000, la Ferrari andrà in pista martedì, al Mugello, per una vera giornata di test sull’impianto che dovrebbe ospitare un inedito Gran Premio il prossimo settembre, subito dopo l’appuntamento a Monza.

Aspettando l’ufficializzazione del calendario, c’è l’ufficialità Ferrari sul programma di test, con Vettel e Leclerc in azione su una SF71H, monoposto del 2018 grazie alla quale sarà possibile completare un programma di lavoro senza limitazioni nelle percorrenze, i 100 km altrimenti concessi in un filming day con la monoposto dell’anno in corso.

Zanardi, condizioni restano stabili e gravi

Sarà un riprendere il ritmo per i piloti, simulare le rinnovate operazioni al box con il protocollo sanitario della Commissione medica FIA a regolamentare come ci si dovrà muovere nel garage.