Formula 1, Bottas rinnova con Mercedes fino al 2021

Formula 1, Bottas rinnova con Mercedes fino al 2021© Getty Images

Il pilota finalndese continuerà la sua corsa nel Circus tra le Frecce d'Argento e come compagno di scuderia di Hamilton: "Sono felicissimo. Io e la Mercedes abbracciamo la stessa filosofia: vogliamo sempre migliorare e abbiamo sempre più fame di vittoria"

Redazione

6 agosto 2020

Un nuovo contratto e nessuna inversione di marcia: Valterri Bottas e la Mercedes saranno insieme in Formula 1 anche il prossimo anno. Ad annunciare il prolungamento del contratto fino al 2021 è la scuderia che lo ha scelto ancora per affiancare il sei volte iridato Lewis Hamilton e avere così ancora la coppia di piloti più forte del Circus.

Il nuovo accordo vedrà Valtteri vestire i colori Mercedes-AMG Petronas F1 Team per la quinta stagione consecutiva, un'avventura che è iniziata nel 2017 e che da allora ha portato a ben otto Gp vinti insieme, un secondo posto nella Classifica Piloti dello scorso anno e sopratutto ben 3 titoli consecutivi nel Campionato Costruttori.

Gp 70° anniversario: l'opportunità delle gomme morbide

La gioia di Bottas

"Sono molto felice di rimanere in Mercedes anche nel 2021 e di costruire così altri successi, oltre a quelli che abbiamo raggiunto insieme - queste le parole di Bottas riportate nel comunicato ufficiale del team Petronas -. Grazie a tutti i membri del team e alla famiglia Mercedes in generale per il loro continuo supporto e la loro fiducia in me. Sono molto orgoglioso di rappresentare questa grande squadra dalla Stella a Tre punte nel viaggio che faremo insieme anche il prossimo anno.

Gli ultimi anni sono stati all'insegna del miglioramento continuo, abbiamo lavorato su ogni aspetto delle mie prestazione. Sono fiducioso di essere ad oggi più forte di prima, anche se posso sempre alzare il livello. Io e la Mercedes abbracciamo la stessa filosofia: vogliamo sempre migliorare e abbiamo sempre più fame di vittoria.

Da quando mi sono innamorato della Formula 1 da bambino è sempre stato il mio sogno diventare un giorno un campione del mondo. Sono in lotta per il titolo quest'anno (il finlandese è secondo nella classifica piloti a quota 58 punti, dietro a Hamilton che comanda con i suoi 88, ndr) e stare con la Mercedes mi mette nella posizione migliore per competere al titolo iridato anche per la prossima anche stagione.

Siamo nel bel mezzo di una stagione assurda e inevitabilmente più corta per via del coronavirus. Voglio dare il massimo in ogni singola gara in cui gareggeremo quest'anno. La foratura dello scorso fine settimana è stata un duro colpo nella mia lotta con Lewis per il podio, ma io sono determinato e volgio tornare subito forte in questo fine settimana per il Gran Premio 70° Anniversario che si correrà sempre sulla stessa pista di Silverstone".

Wolff: "Il Bottas più forte di sempre"

Felicissimo anche il team manager della Mercedes, Toto Wolff: "Siamo molto entusiasti che Valtteri rimarrà con il team per almeno un'altra stagione. Stiamo vedendo ora al Valtteri più forte che abbiamo mai visto quest'anno, in termini di prestazioni in pista, ma anche fisicamente e mentalmente. E' secondo in campionato, ha chiuso il Mondiale 2019 secondo dietro Lewis e sta giocando un ruolo molto importante nelle prestazioni complessive del nostro team.

Sono fiducioso perché ad oggi abbiamo la più forte coppia di piloti in F1 e la firma di Valtteri è un primo passo importante per mantenere questa forza anche in futuro. Valtteri è un ragazzo laborioso e diretto che ha un buon rapporto con l'intero team, incluso il suo compagno di squadra,  il che non è scontato quando entrambi i piloti combattono per il campionato. Non vedo l'ora di vederlo continuare ad alzare l'asticella prestazionale insieme a noi quest'anno e nel 2021".

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi