Max Verstappen ha confermato di essere l'unico vero antagonista delle Mercedes, piazzandosi al 2° posto dietro a Lewis Hamilton e davanti a Valtteri Bottas. Il massimo che potesse fare, vista la superiorità dell'inglese.

Impossibile fare di più


Verstappen ha raccontato la sua gara così: "Il 2° posto era il miglior risultato possibile oggi, è stato buono chiudere tra le due Mercedes. Non avevamo il passo che aveva Lewis quindi sono molto contento del risultato. La partenza è stata cruciale, siamo riusciti a passare Valtteri e poi è stata una gara in cui ho cercato di fare il mio passo. Mi aspettavo qualcosa in più da Valtteri, io sono contento di come ho gestito le gomme fino alla fine, lui non ha recuperato praticamente nulla, sono rimasto al sicuro. Per quanto riguarda gli aggiornamenti noi cerchiamo di continuare a migliorare ma anche loro continuano a spingere, ovvio. Vedremo cosa riusciremo a fare”.

Tutta la delusione di Leclerc