Vettel, e i suoi tifosi, non avrebbero voluto un addio così, con un anonimo 14° posto al GP di Abu Dhabi. Ci ha pensato Seb, però, a rendere memorabile la sua ultima gara in Ferrari, con un team radio dei suoi, che ha messo in mostra la grande empatia che lo legherà per sempre ai colori di Maranello e all’Italia.

Un ultimo “Grazie Ragazzi!” fatto aprendo un bigliettino a fine gara e cantando una sua versione di Azzurro, modificata per ringraziare tutto il team che l’ha accolto nel 2015 e che l’ha visto diventare il terzo pilota più vincente della sua storia, dietro Schumacher e Lauda.

Vettel: "Felice e triste allo stesso tempo"

Non è arrivato il mondiale, resta la grande umanità di un pilota che, in tutti e 5 gli anni, non si è risparmiato e ha dato tutto, nonostante non sia bastato.

Ma è stato sufficiente per guadagnarsi un posto tra i piloti più amati della Rossa.

Il team radio