Vettel, no ai paragoni tra motore Ferrari e motore Mercedes

Vettel, no ai paragoni tra motore Ferrari e motore Mercedes© Getty Images

Il tedesco, che ha praticamente perso tutto il suo turno della mattina, non ha voluto fare paragoni con lo scorso anno, mantenendo la fiducia per una buona annata con l'Aston Martin

Matteo Novembrini

13 marzo

Una giornataccia per Sebastian Vettel, in pista per appena 9 giri in tutta la giornata di test. Al tedesco spettavano sull'Aston Martin le prime 4 ore, quelle della mattina, ma la AMR21 ha accusato un problema alla trasmissione che ha impedito di svolgere il lavoro previsto.

Test Bahrain, Day-2: la cronaca del pomeriggio

Seb mantiene la fiducia

Un Vettel ovviamente deluso ha commentato: "Sono state 24 ore faticose per me ma anche per le persone nel garage, per tutta la squadra. Sfortunatamente oggi abbiamo avuto un problema con il cambio, abbiamo dovuto cambiarlo e ci è costato del tempo, per cui non abbiamo fatto molti giri, sebbene siano cose che possono capitare. La mattinata non è stata produttiva, speriamo di avere un buon pomeriggio (Seb ha parlato a ridosso del turno pomeridiano, ndr) e soprattutto una buona giornata domani. Speriamo di poter raccogliere più dati e di avere più tempo in pista. Sarà un anno lungo ed una stagione lunga, e sono sicuro andrà bene".

Così in mattinata

No comment sul motore

Il quattro volte campione del mondo ha poi voluto evitare qualsiasi tipo di paragone: "Non è possibile fare un paragone diretto con lo scorso anno, perché utilizzavamo gomme diverse". Lapidario poi nel rispondere alle differenze tra le Pu Mercedes e Ferrari: "Certo che ci sono differenze, ma non voglio fare paragoni per rispetto dei costruttori“.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi