Qualifiche, Bottas: "Bello vedere il lavoro dare i suoi frutti"

Qualifiche, Bottas: "Bello vedere il lavoro dare i suoi frutti"© Getty Images

Prima pole position dell'anno per il finlandese, che ha spiegato come non si sentisse esattamente a suo agio con la morbida, motivo per cui ha tentato la media nell'ultimo tentativo

Matteo Novembrini

1 maggio

Tutti si aspettavano Hamilton o Verstappen, ed invece da Portimao è giunto il guizzo di Valtteri Bottas, alla pole position numero 17 della carriera ed alla prima del 2021. Il finlandese ha battuto il compagno di squadra per appena 7 millesimi, sufficienti a garantirgli la partenza al palo.

Rivivi le qualifiche di Portimao

Il vento nel finale non rovina la qualifica di Valtteri

A caldo, il finlandese ha parlato così: "E' una bella sensazione tornare in pole, è passato un bel po' di tempo dall'ultima volta. Le qualifiche sono state un punto debole nelle prime gare perché non riuscivo a far funzionare le gomme, mentre in questo weekend abbiamo lavorato tanto su questo aspetto, è bello vedere il lavoro dare i suoi frutti. Sono in una bella posizione per domani. Per tutto il fine settimana abbiamo avuto un feeling non ottimale con le soft, siamo andati meglio con le medie.

1 maggio: dolce rivivere Ayrton Senna

L'hanno scorso abbiamo montato le medie alla fine e aveva funzionato, ci abbiamo riprovato ma probabilmente il vento si è rafforzato nell'ultimo settore e non sono riuscito a fare il tempo, ma sono contento che il risultato sia positivo. Domani partiamo con le medie e penso sia una buona notizia, ciò ci permette di andare più lunghi possibili nel primo stint. Strategia per domani? Concentriamoci sulla partenza e vediamo, ma l'obiettivo è uno: vincere".

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi