Probabilmente uno dei venerdì più complicati che Valtteri Bottas ricordi con la Mercedes. Il finlandese ha chiuso appena al 16° posto nelle FP2, con addirittura 2" di ritardo dalla vetta, evidenziando uno stato di forma non ottimale da parte della W12. 

Perez: "Ho capito la macchina"


Giornata difficile

Valtteri a fine sessione non era contento del comportamento della sua vettura né sul giro secco né sul passo gara, come ha spiegato una volta uscito dalla vettura: "Dire che siamo un po' in difficoltà non è la frase giusta, è stata una giornata decisamente molto complicata per noi. Ci manca chiaramente il passo, penso sia una questione di aderenza. Il bilanciamento non era lontano dall'ideale, però la macchina era imprevedibile perché le manca aderenza, e continuiamo a scivolare per tutto il circuito. Sarà una nottata molto lunga".

Verstappen: "Meglio in mattinata, ma siamo forti"