Binotto: "C'è amarezza, giusto provarci ma non dobbiamo essere soddisfatti"

Binotto: "C'è amarezza, giusto provarci ma non dobbiamo essere soddisfatti"© Getty Images

Il team principal della Ferrari ha sottolineato il coraggio e la voglia di rischiare da parte del team, che ha dimostrato di aver fatto un passo avanti con la nuova Pu, anche se questo non deve bastare a Maranello

10 ottobre 2021

Una Ferrari che merita il podio, lotta per la vittoria e poi conclude al 4° posto con una macchina ed all'8° con l'altro. C'è spazio per un del rammarico non nascosto da parte di Mattia Binotto, che ha sottolineato comunque la prestazione della SF21 in Turchia e l'intraprendenza della squadra. Da una parte una sosta ritardata, dall'altra un pit-stop lento (8"1) a togliere qualche punto al bottino Rosso di Istanbul.

  • Link copiato

Commenti