Ocon, la gomma devastata al GP di Tuchia come trofeo: "L'appenderemo in fabbrica"

Ocon, la gomma devastata al GP di Tuchia come trofeo: "L'appenderemo in fabbrica"

Il francese dell'Alpine commenta con sempre più entusiasmo i 58 giri portati a termine senza mai effettuare un pit stop: "È stato un rischio, sì. E alla fine siamo stati ripagati con un punto"

13 ottobre 2021

Ci sono trofei che brillano per la loro preziosa forgiatura, ed altri che risplendono di luce propria. E le intermedie di Ocon del GP di Turchia sono decisamente una coppa di inestimabile valore. Il francese dell'Alpine, è stato l'unico a Istanbul a decidere di non fermarsi per tutta la durata della gara e ha completare i 58 giri senza mai andare ai box per cambiarle. Devastate, sbrindellate e quasi distrutte:

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi