Qualifiche Brasile, Sainz: "AlphaTauri? Una sorpresa per voi, non per noi"

Qualifiche Brasile, Sainz: "AlphaTauri? Una sorpresa per voi, non per noi"© Getty Images

Lo spagnolo ha detto di aver trovato un buon passo ed un buon feeling con la vettura in Brasile, ed ha parlato molto bene di Gasly e dell'AlphaTauri, che a suo dire sono una sorpresa ormai solo per i media

Matteo Novembrini

13 novembre

E' un Carlos Sainz che sta andando in crescendo nelle ultime gare di questa stagione. I miglioramenti li sta avvertendo soprattutto lui, che dopo il 6° tempo nelle qualifiche del GP del Brasile ha sottolineato i passi avanti a livello di guida.

Rivivi le qualifiche di Interlagos: cronaca, tempi e griglia di partenza della Sprint Qualifying


Conoscenza più profonda con la SF21

Ai microfoni di Sky, lo spagnolo ha detto: "E' andata bene, devo dire che sto trovando la mia strada nel modo di guidare questa macchina, e questo mi ha permesso di cominciare il venerdì subito con un buon ritmo, e questo è importante per la qualifica sprint. L'avessimo avuta ad inizio anno, quando ancora non conoscevo la monoposto, sarebbe stata più dura, ma adesso sono più pronto".


Poi Carlos ha spiegato di non essere affatto sorpreso dalle prestazioni dell'AlphaTauri: "E' una sorpresa per voi, non per noi. Sui media l'AlphaTauri sembra sempre una sorpresa, per noi non lo è, è sempre mezzo decimo avanti in tutte le nostre simulazioni. Quando Pierre riesce a fare dei bei giri, e capita spesso, è molto difficile da battere, soprattutto qui in Brasile, dove sono stati forti anche due anni fa quando non avevano ancora una vettura così veloce. Gara sprint? Dobbiamo provare a battere Gasly e tentare di essere i primi dei 'normali'. Mercedes e Red Bull sono troppo lontani. Dobbiamo valutare quali rischi prendere per passare Gasly al via e da lì in poi trovarci bene sul passo per guadagnare una buona posizione di partenza per la domenica".

In Cina sono sicuri: Zhou in Alfa Romeo-Sauber nel 2022

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi