Frank Williams è morto, se ne va la Leggenda

Frank Williams è morto, se ne va la Leggenda

Il team che porta ancora il suo nome ha confermato la notizia appresa dalla famiglia. Il ricovero in ospedale venerdì scorso, domenica mattina la scomparsa

Presente in

Fabiano Polimeni

28 novembre

Un nome diventato leggenda, che ha contribuito a rendere grande la Formula 1. Sir Frank Williams  se n’è andato all’età di 79 anni, come confermato da una nota del team Williams: “E’ con grande tristezza che, da parte della famiglia Williams, il team conferma la morte di Sir Frank Williams CBE all’età di 79 anni, fondatore ed ex team principal di Williams Racing.

Dopo essere stato ricoverato venerdì in ospedale, sir Frank se n’è andato serenamente questa mattina, circondato dalla sua famiglia”. 

Oltre il team

Sono le parole con le quali il team ha ufficializzato la notizia. Squadra diventata altro negli ultimi anni, diventata un impegno finanziario di Dorilton Capital ma sempre con il simbolo che negli anni Frank Williams ha contribuito a rendere leggendario. 

È stato il “team principal” più longevo sulla scena della Formula 1, Williams. Team principal più che mai classificazione riduttiva per definire la grandezza di sir Frank. “Oggi rendiamo omaggio alla nostra amatissima e ispiratrice figura di spicco. Frank ci mancherà tantissimo. Chiediamo che tutti gli amici e i colleghi rispettino il desiderio di privacy della famiglia Williams in questo momento".

Un gigante della Formula 1

Tra i primissimi messaggi di cordoglio giunti, quello di Stefano Domenicali: “Stamani Claire Williams mi ha chiamato per informarmi della tristissima notizia che il suo amato padre, Sir Frank Williams, se n’era andato. 

È stato un vero gigante del nostro sport, che ha superato le sfide più difficili nella vita e lottato ogni giorno per vincere in pista e fuori. Perdiamo un amatissimo e rispettato membro della famiglia della Formula 1, ci mancherà immensamente.

I suoi incredibili risultati e la sua personalità resteranno impressi nel nostro sport per sempre. I miei pensieri vanno a tutta la famiglia Williams e ai suo amici in questo momento”.

L'eredità raccolta dal team

Una Williams oggi diversissima da quella creata da Sir Frank, portata ai trionfi più grandi e passata da grandi tragedie. Una Williams che per bocca di Jost Capito, oggi a.d e team principal di Williams Racing aggiunge: “Il team Williams Racing è davvero addolorato della scomparsa del nostro fondatore Sir Frank Williams.

È stato una leggenda e un’icona del nostro sport. La sua scomparsa segna la fine di un’era per il nostro team e per la Formula 1. È stato un vero pioniere e unico nel suo genere, nonostante le avversità che ha attraversato ha portato il nostro team a vincere 16 campionato del mondo, rendendoci uno dei team di maggior successo nella storia del nostro sport. 

I suoi valori, compresi integrità, lavoro di squadra e fiera determinazione e interdipendenza, restano l’essenza del nostro team e sono la sua eredità, come lo è il nome della famiglia WIlliams sotto il quale corriamo con orgoglio. I nostri pensieri vanno alla famiglia Williams in questo momento difficile”. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi