1 di 2

Clicca qui per aggiornare la diretta

La nostra diretta è finta, continuate a seguirci per interviste e approfondimenti in arrivo


Max si porta a 12 punti di vantaggio su Hamilton nel mondiale.


Max Verstappen vince il GP degli USA e allunga nel mondiale. Hamilton è secondo, Perez chiude il podio


Ultimo giro Hamilton è in zona DRS


Giro 54: il divario tra Max è Lewis è sceso a 1.1"


Giro 53: Bottas, settimo, all'attacco di Carlos Sainz sesto.


Mancano 5 giri alla fine. Hamilton è a 1.5" da Verstappen, ma non riesce ad avvicinarsi nel settore dello snake. Curve veloci rendono la scia sporca per chi insegue e Max sfrutta il vantaggio per difendersi.


Giro 50: Utimi sei giri: Hamilton mangia un altro decimo a Verstappen ed è a 1.9".


10 giri alla fine, Verstappen ha 2.6" di vantaggio


Giro 45: Hamilton è a 3.7" da Verstappen, per la Mercedes il gap si chiude a 4 giri dalla fine.


Giro 44: Occhio alla Ferrari. Sainz sta per attaccare Ricciardo, Leclerc sta guadagnadno terreno su Perez.


Giro 43: Ocon si ritira, Hamilton sta continuando a viaggiare con ritmo di qualifica e si porta sotto i 4" di distacco.


Giro 41: Altro giro incredibile di Hamilton che si porta a 6" da Verstappen. L'olandese, però, ha perso un paio di secondi con i doppiaggi.


Giro 40: Previsione Mercedes via radio: "Si decide tutto negli ultimi tre giri".


Giro 38: Seconda sosta per Hamilton. Verstappen è tornato in testa, ma Hamilton ha gomma nuova e fresca per recuperare i 9" che lo separano dal primo posto.


Giro 36: Vettel e Hamilton sono gli unici a non essersi ancora fermati.


Giro 35: Leclerc, anche se è lontano, non molla Perez e gli manga 1". 


Giro 33: team radio di Toto Wolff "Lewis, sei in gara per la vittoria" - "Lasciami stare ora, fratello"


La situazione: Hamilton ha 17 secondi di vantaggio su Verstappen, Leclerc è in vantaggio su Perez. Mercedes e Ferrari accarezzano l'idea dell'unica sosta?


Giro 32: E' Hammer time, giro veloce per Hamilton.


Giro 31: Sainz sfrotunato ai box, con problemi al cambio della posteriore dx che hanno rallentano tanto l'operazione


Giro 30: seconda sosta per Verstappen.


Giro 28: VSC rapida per levare un detrito dalla pista.


Giro 26: Attenzione in testa alla gara: Hamilton si è portato a 3" da Verstappen.


Giro 25: Ad Alonso hanno fatto restituire la posizione su Giovinazzi, reo di averlo passato fuori pista. Ma l'asturiano è tornato aggressivo sull'italiano, che si è difeso da campione... Ma in maniera irregolare. Giovinazzi lascia passare Alonso.


Giro 23: Hamilto sta gestendo la gara, ma anche se nell'ultimo giro ha guadaganto 7 decimi, non sembra voler forzare. Che voglia andare su una sosta?


Giro 22: Leclerc guadagna due decimi su Perez ed è a circa 4" dal messicano. In questo momento la Ferrari è più solida della McLaren anche perché Sainz si è messo negli scarichi di Ricciardo.


Giro 21: Alonso ha messo l'Alfa nel mirino. Ora è stato Giovinazzi la sua vittima e può tornare a marcara Raikkonen.


Il COTA, nel weekend di gara, ha fatto registrare la presenza di ben 400 mila persone!


Giro 18: Verstappen può gestire 6" su Hamilton. La strategia Mercedes non è stata ideale nemmeno con Bottas, ora 11esimo dietro Tsunoda


Giro 16: Spettacolo in pista tra Raikkonen e Alonso. I due campioni del mondo vanno ruota a ruota e volano pezzi di carbonio!


Mercedes ha reagito tardi? Probabile, anche perché Perez ha messo la gialla e dovrà fermarsi di nuovo.


Giro 14: HAMILTON AI BOX, VERSTAPPEN SI PRENDE LA PRIMA POSIZIONE.


Ecco la top ten dopo il primo giro di soste:

1 -HAM
2 - PER
3 - LEC
4 - VER
5 -  BOT
6 - RAI
7 - RIC
8 - VET
9 - SAI
10 - NOR


Giro 11: Verstappen anticipa la sosta e mette le bianche. E' rientrato alle spalle di Ricciardo.


Giro 10: Si è aperta la finestra di pitstop per chi ha le soft. Tsunoda si è fermato, Sainz continua e su tempi interessanti.


Giro 8: Alonso anticipa la sosta e mette le Hard.


Giro 7: Anche Hamilton si è accorto che Max ne ha di più. La RB ha più carico e guadagna in trazione, la Mercedes si ta difendendo in rettilineo.


Giro 5: Verstappen è attaccato agli scarichi di Hamilton. O lo passa in pista oppure in RB si giocano la carta box perché rischia di bruciare le gomme. E Max è con il coltello tra i denti, perché gli è arrivato il primo avviso di superamento dei track limits.


Giro 4: Ocon au box, ha messo già la gomma dura. Sosta anticipata per cambiare l'ala danneggiata


Giro 3: Russell ha fatto una super partenza, allungando fino alla 14° posizione. Verstappen si lamente di avere una macchina che scivola, ma ha il da adesso a il DRS e può iniziare a costruire l'attacco a Hamilton.


Giro 2: Alle spalle dell'inglese, Verstappen e Perez si sono accondati, mentre Sainz appare già in difficoltà con le soft e ha perso la posizione su Ricciardo.


Giro 1: Prova di forza di Hamilton che si prende la prima posizione passando all'interno di curva 1.


PARTITI!


Macchine schierate, si parte per il giro di formazione.


E vedere le tribune di un circuito piene è anche più bello


I bellissimi tifosi di Ricciardo


Per entrare in clima gara, ripassate qui la griglia di partenza


La stella della NBA Shaquille O'Neal:  "Sono molto emozionato, volgiamo vedere una bella gara. Della F1 è bello vedere tutta questa gente divertirsi con lo sport più bello del mondo".


Buona sera amici e amiche di Autosprint, tutto pronto a Austin per l'appuntamento numero 17 del campionato del mondo di F1 2021.


GP USA la classifica in tempo reale

GP usa

Gara

1 di 2