F1, dopo le direttive la FIA controlla l'alimentazione Ferrari

F1, dopo le direttive la FIA controlla l'alimentazione Ferrari© sutton-images

L'indiscrezione arriva dalla Germania, dopo la gara in Brasile i commissari avrebbero prelevato componenti della linea di alimentazione del motore per verificare il sistema tra flussometro e V6

F.P.

20 novembre 2019

Non c’è stata una protesta ufficiale da parte degli avversari né ci sarà. A far le pulci alla power unit Ferrari si procede per chiarimenti richiesti alla FIA, altri diffusi d’iniziativa da quest'ultima e un passaggio, dopo Interlagos, nuovo.

È Auto Motor und Sport a rivelare l’avvio di un’analisi da parte della FIA, decisa autonomamente, su alcuni elementi della linea di alimentazione, installati tra flussometro e motore termico, componenti che sarebbero stati richiesti alla Ferrari, a un team cliente e una terza scuderia con diversa power unit, per effettuare dei raffronti. I


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi