Tra i suoi tanti meriti, la Sauber ha quello di essere stata la una grande scopritrice di talenti: con lei ha corso Michael Schumacher (nei Prototipi, quando la Sauber collaborava con la Mercedes) ed hanno debuttato piloti come Kimi Raikkonen, Felipe Massa, Sebastian Vettel e Robert Kubica (glu ultimi due ai tempi della collaborazione con la Bmw). Un lungo elenco che ora spera di arricchirsi, dal momento che l'Alfa Romeo-Sauber ha appena presentato quattro nuovi membri della sua academy.

Il Papa scrive a Zanardi

Quattro piloti in varie categorie

Questa academy è pronta a dare il benvenuto a quattro giovani piloti: si tratta di Emerson Fittipaldi junior (13 anni), figlio del brasiliano due volte campione del mondo e ancora impegnato sui kart, Théo Pourchaire (16, campione della Formula 4 tedesca e prossimo all'impegno in Formula 3), Petr Ptacek (17, pilota di Formula Renault Eurocup) e Dexter Patterson (16, pronto a debuttare nella Formula 4 italiana). Tra questi, il team principal Frederic Vasseur ed il direttore sportivo Beat Zehnder sperano di aver pescato un talento del futuro. Raggiante Frederic Vasseur: "La nostra academy è solo l'ultimo progetto volto a scoprire le stelle del futuro e condurle attraverso le loro carriere, dando loro gli strumenti, l'educazione e le risorse di cui hanno bisogno per avere successo nel mondo del motorsport".

Vettel: "Mugello spettacolare"

Fittipaldi: "Sauber scuderia di prestigio"

Alle stelle anche Emerson Fittipaldi senior: "Quando ho sentito che Emmo Jr. era stato selezionato dalla Sauber Academy, sono stato molto felice per lui. Per prima cosa, ha ottenuto un accordo di sponsorizzazione dal Brand Institute, uno step cruciale per avanzare  nella sua giovane carriera. Ora sarà guidato dalla Sauber, scuderia di eccezionale prestigio ed esperienza nel motorsport. Emmo Jr. sta costruendo una solida base per realizzare il suo sogno di diventare un pilota di F1".

Sterzi a parte: Alfa Giubileo oltre quota 110