Con la pubblicazione dell’ultima versione del Regolamento Sportivo 2020, la FIA ha rivisto alcune indicazioni legate alle procedure da osservare in griglia di partenza e in relazione allo svolgimento dei test di gomme sperimentali che la Pirelli dovesse proporre alle squadre durante le prove libere nell’arco del campionato.

Una delle novità del regolamento sportivo della stagione ai blocchi di partenza prevede la possibilità per Pirelli di utilizzare 30 minuti delle prove libere 2 per testare con tutti i piloti delle gomme con mescole. Inizialmente si era previsto che fossero i 30 minuti conclusivi della sessione a essere oggetto dell’attività di “sviluppo”, adesso si è deciso di anticipare a inizio libere 2 tale possibilità.

F1, Red Bull gira a Silverstone con Albon

Del tutto teorica e non è detto che venga sfruttata da Pirelli per proporre specifiche diverse in ottica 2021. Resta fermo il punto di un'obbligatorietà per tutti i piloti, che non potranno girare se non seguendo programma e disposizioni del gommista nei 30 minuti descritti.

Ridotto il personale in griglia

Quanto alle procedure che regolamentano i preparativi in griglia di partenza, la Federazione ha ritoccato le tempistiche e il numero di componenti operativi per ciascun team. Nel protocollo anti-Covid-19 sappiamo già come le squadre andranno sui campi di gara con appena 60 persone operative e 80 in totale (i 20 extra fanno parte dello staff impegnato nelle operazioni "fuori dal box").

L'editoriale del Direttore: Alex, il nostro ultimo eroe

Anzitutto, la chiusura della pitlane è spostata ai -20 minuti dal giro di formazione e non più ai “meno 30”, adesso nuovo limite previsto per la sua apertura, anziché i precedenti 40 minuti.

Diversamente da quanto avvenuto fino allo scorso anno, le monoposto dovranno avere le gomme montate ai 5 minuti dall’inizio del giro di formazione, non più ai -3’; questa soglia, invece, prevede adesso che ciascun “competitor” – il regolamento fa riferimento al team iscritto al campionato – non abbia in griglia più di 16 persone. Articolo 36.5 di nuova introduzione. Fino ai 3 minuti dal giro di formazione e dall’apertura dell’uscita box, le squadre potranno operare con un massimo di 40 effettivi in griglia.

Brown, calendario a 16 GP: 'Mugello probabile, poi Portimao'