Un pilota McLaren al terzo posto in classifica dopo due gare non lo si vedeva da un po'. Merito di Lando Norris, che dopo il podio di sette giorni fa nel Gp di Stiria è riuscito a portare a casa un gran bel 5° posto, artigliato nel finale dopo aver passato Ricciardo, Stroll e Perez in successione.

Incidente Ferrari: la versione di Vettel

Lando: "Una delle gare più belle della mia vita!"

Ovviamente soddisfatto Lando, che commenta così la sua corsa, dopo uno stint di ben 45 giri sulle gomme morbide: "È stata una delle più belle corse della mia carriera. Non mi sarei mai aspettatodi vivere due fine settimana così, sono stati fantastici. Nelle fasi iniziali ho deciso di gestire le gomme, anche perché ero nel traffico e la situazione non mi piaceva, mentre Sainz dettava il ritmo. Fare una parte di gara così lunga con le morbide è stata la giusta decisione. Oggi è stato molto divertente".

Incidente Ferrari: la versione di Leclerc

Sainz deluso per gli 8 secondi persi ai box

Più rammaricato Sainz, che dopo il gran terzo posto in prova si augurava di finire più avanti della nona posizione, cui è stato relegato dopo l'errore dei suoi meccanici al pit-stop: "La chiave della mia gara sta tutta negli 8" persi durante la sosta. Sono tornato in pista nel traffico e nel tentativo di rimontare ho distrutto i pneumatici. In più la Racing Point è una macchina superiore, disputa un altro campionato. Per quanto riguarda il giro veloce, avevo spazio davanti a me e ci ho provato, è andata bene. Ma avrei potuto chiudere in quinta posizione ed è un vero peccato non esserci riusciti“.

Hamilton: "Gran passo avanti per me"