Lewis Hamilton ha chiuso al vertice le prove libere 2 del Gran Premio d'Italia, e già pregusta la vittoria numero 90 della carriera, quella che potrebbe arrivare se domenica chiudesse davanti a tutti la tappa di Monza

I tempi delle Fp2

Lewis non si fida

Le due W11 si sono dimostrate per l'ennesima volta molto efficaci in pista, con Bottas davanti in mattinata e Lewis al comando nel pomeriggio, ma con sempre le due Mercedes davanti a tutti in entrambe le sessioni di giornata. Un venerdì che Hamilton ha sintetizzato così ai microfoni di Sky: "Abbiamo fatto un bel passo avanti tra mattina e pomeriggio, nelle prove libere 1 non abbiamo avuto delle grandissime sensazioni, perché qui il carico è così basso che in pista si scivola parecchio. Nelle libere 2 invece ci siamo mossi nella giusta direzione, penso che saremo vicini con diverse macchine, ma in generale non è andata male".

Binotto analizza il week-end di Monza