L’inizio del Mondiale di F1 2021 non è a rischio per Fernando Alonso. Il campione spagnolo, a pochi giorni dall’incidente sulle strade di Lugano, è stato dimesso dall’ospedale e sta tornando a casa.

La dinamica dell'incidente

Il pilota dell’Alpine era impegnato in una sessione di allenamento in bici ed è stato travolto da un auto, che stava svoltando a sinistra per entrare in un parcheggio, mentre lui stava passando le auto incolonnate, sulla corsia opposta, a destra.

Il colpo è stato tremendo, ma per sua fortuna Alonso ha riportato “solo” la frattura della mandibola, riposizionata con un operazione chirurgica maxillo-facciale, presso l’ospedale di Berna.

Pronto per il mondiale

Disavventura a lieto fine. Il pilota dell’Alpine può proseguire la convalescenza a casa e aspettare l’ok definitivo dei medici per partecipare ai test invernali del Bahrain dal 12 al 14 marzo.