Verstappen, una Red Bull da paura: "Macchina irreale"

Verstappen, una Red Bull da paura: "Macchina irreale"© Getty Images

A fine gara l'olandese ha lodato il mezzo che il team gli ha messo a disposizione in queste due gare dominate ed ha ringraziato tutto il pubblico accorso qui per lui

Matteo Novembrini

4 luglio

Non poteva esserci modo migliore di salutare il ritorno del pubblico al massimo della capienza. Il GP Austria è stato invaso dalla marea orange e Max Verstappen ha ripagato i suoi tifosi con una prestazione sontuosa, con vittoria, giro più veloce ed una leadership rafforzata in classifica con 32 punti di vantaggio su Hamilton.

Pacchetto fantastico

Non poteva che essere felice Verstappen nelle interviste post gara: "E' incredibile, oggi la macchina era irreale. Era piacevole da guidare con ogni set di gomme, davvero una follia. Sono davvero sorpreso a mia volta per come è andata oggi, non mi aspettavo andasse così bene. E' stato un lavoro incredibile da parte di tutti, una prestazione di questo tipo è straordinaria. Prima del weekend tutti dicevano che fossimo noi i favoriti, ma non è mai semplice dimostrarlo con i fatti. Giù il cappello di fronte al team, in queste due settimane tutto il pacchetto è stato incredibile".

Che pubblico!

Poi Max ha colto l'occasione di ringraziare i suoi tifosi: "Alla ripartenza sono riuscito a creare un vantaggio e sapevo che se fossi riuscito a restare davanti nel primo giro poi avrei potuto fare la mia gara, e così è andata. Oggi è stato incredibile. Pubblico? Folle sentire tutti questi fan e vedere così tanto arancione, una grande motivazione. L'ultimo giro ed in quello di rientro vedevo tutto questo arancione lungo la pista, grazie mille a tutti per essere venuti".

La classifica finale del GP d'Austia

Gara

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi