GP Usa, Hamilton: "Gran lavoro di Max e del mio team"

GP Usa, Hamilton: "Gran lavoro di Max e del mio team"© Getty Images

L'inglese ha reso omaggio a Verstappen per la bella vittoria di oggi, senza dimenticare i ringraziamenti alla sua squadra per il lavoro del fine settimana

Matteo Novembrini

24 ottobre

Uscire sconfitti da Austin non è proprio il miglior biglietto da visita per Messico e Brasile, ma Lewis Hamilton non si lascerà spaventare dai 12 punti che oggi lo separano da Verstappen. Certo imporsi nel GP degli Usa avrebbe voluto dire tantissimo, ma ormai non si torna indietro.
 
 
 
 

Lewis, complimenti a Max ed agli Usa

A caldo, Lewis ha provato a mascherare la delusione per un 2° posto che non lo soddisfa: "Faccio le mie congratulazioni a Max, ha fatto un grande lavoro oggi. Io sono partito bene, ho dato tutto ma loro avevano un vantaggio questo weekend e noi non potevamo fare di più. Devo ringraziare molto il mio team per i grandi pit-stop e tutto il lavoro svolto nel fine settimana. Poi devo dire pubblico fantastico, esibirci qui davanti a loro è stato un onore. L'accoglienza negli USA è stata fantastica, è un posto meraviglioso. Speriamo di fare più gare qui, speriamo che lo sport qua possa crescere ancora perché ci sono molti fan caldi in questo paese".
 

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi