Wolff: "Forse non dimenticheremo mai la sconfitta di Abu Dhabi"

Wolff: "Forse non dimenticheremo mai la sconfitta di Abu Dhabi"© Getty Images

Il team principal della Mercedes, prima di tuffarsi definitivamente sul 2022, ha analizzato ancora una volta il mondiale 2021, a cominciare dal cambio di regole che tanti grattacapi ha dato alla sua squadra, in un'annata in cui Mercedes e Red Bull "sono stati come due pugili sul ring" 

Ormai il 2021 è un mondiale consegnato ai libri di storia, sebbene gli effetti si facciano ancora sentire. Lewis Hamilton, ad esempio, è in silenzio dal giorno del GP di Abu Dhabi, ed ancora si può mettere in dubbio la sua presenza nel prossimo campionato, nonostante appaia altamente improbabile un ritiro da parte del sette volte campione del mondo. Ma prima di guardare definitivamente alla prossima stagione, Toto Wolff è tornato sul campionato conclusosi poco più di un mese fa a Yas Marina, al termine un'annata di tanti insegnamenti per la Mercedes, comunque regina tra i Costruttori.

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi