Verstappen: "Domani ci saranno le gomme dure e le cose potrebbero cambiare"

Verstappen: "Domani ci saranno le gomme dure e le cose potrebbero cambiare"© Getty Images

L'olandese della Red Bull a fine sprint race ha spiegato come la differenza l'abbia fatta la gestione delle gomme, un aspetto che potrebbe essere decisivo anche domani, sebbene l'utilizzo delle mescole più dure potrebbe portare ad un quadro diverso

La pole position di ieri si è trasformata in 8 punti oggi e... in una pole position per domani. La gara sprint di Imola ha sorriso a Max Verstappen, che nonostante una cattiva partenza è riuscito a riprendersi la prima posizione con un sorpasso ai danni di Leclerc nel corso del penultimo giro.

Miglior gestione delle gomme

Il sorpasso è arrivato in staccata al Tamburello, sfruttando le gomme in migliori condizioni sulla sua Red Bull rispetto alla Ferrari: "La partenza è stata molto brutta, non so esattamente perché, ma ho avuto molto pattinamento. Abbiamo però mantenuto la calma, inizialmente sembrava che Charles avesse un po' più di passo ma poi credo abbia finito le gomme e così siamo riusciti ad avvicinarci, quindi ho provato il sorpasso.

So che domani potrebbe essere ulteriormente diverso, ma oggi siamo riusciti ad andare meglio su queste mescole, sono molto contento di aver fatto una sprint race pulita. Domani? Se partirò come oggi sicuramente dovrò guardarmi alle spalle, ma vedremo, intanto sono contento per oggi. Domani ci saranno mescole più dure che entreranno in gioco, quindi potremmo avere un quadro un po' differente, ma oggi è stata una bella giornata".

La classifica Piloti


  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi