Rueda proiettato al 2023: "Non vediamo l'ora di lottare per il campionato"

Rueda proiettato al 2023: "Non vediamo l'ora di lottare per il campionato"© Getty Images

Due scelte strategiche differenti, ad Abu Dhabi, hanno funzionato bene in Ferrari, consentendo a Leclerc di ottenere il secondo posto e tenendo Sainz davanti a Hamilton

F.P.

6 giorni fa

Ultima analisi strategica della stagione, in Ferrari con Inaki Rueda. Ad Abu Dhabi è arrivato l'obiettivo di questo finale di campionato: assicurarsi il piazzamento al secondo posto nel mondiale Piloti e in quello Costruttori.

Adesso il lavoro si trasferisce tutto in fabbrica, a preparare il progetto 2023 che, come ogni anno, avrà già a dicembre il momento dell'avvio della produzione dei componenti. 

Se il 2022 doveva essere l'anno del ritorno alla competitività e alle vittorie, con le parole "lotta per il mondiale" mai entrate nel vocabolario Ferrari, alla prossima stagione si guarda con altri ob


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi