GP Brasile, l'anteprima: un nuovo atto tra Hamilton e Verstappen?

GP Brasile, l'anteprima: un nuovo atto tra Hamilton e Verstappen?© Getty Images

In Brasile, dove praticamente Hamilton corre in casa, lui e la Mercedes hanno probabilmente la miglior occasione per ritornare al successo: i rivali saranno ovviamente Verstappen e la Red Bull, che nelle ultime due stagioni hanno mancato il successo ad Interlagos

E' un mondiale che si sta trascinando un po' a fatica, questo. Inutile negarlo: una competizione ammazzata sin dalle primissime gare ha partorito un campionato a senso unico, ma senza colpe e solo meriti per Max Verstappen e la Red Bull, capaci di andare a spasso tra un record e l'altro. Anche se questo imminente Gran Premio del Brasile, pardon di San Paolo, che completerà il trittico delle Americhe dopo Austin e Città del Messico, potrebbe essere una sfida anche per loro.

GP San Paolo: gli orari del fine settimana

Max e la Red Bull: ultime due edizioni senza vittorie in Brasile

Verstappen in Brasile ha già vinto una volta, nel 2019, ma non ci ha vinto nelle due annate precedenti, cioè da quando la pista è tornata in calendario dopo aver saltato l'edizione 2020. Oppure, che dir si voglia, è un tracciato sul quale Max non ha vinto nelle sue stagioni iridate: una cosa simile è accaduta solo a Singapore. Considerando che ormai Max e la Red Bull corrono solo contro sé stessi, questa è una sfida che si lanciano allo "specchio": nel 2022 incontrarono difficoltà a centrare il giusto assetto dopo l'unica sessione di prove libere, una mancanza che non vogliono avere pure quest'anno, quando per la terza volta consecutiva Interlagos ospiterà il formato sprint del fine settimana.

Difficile immaginare giochi di squadra per favorire Perez, anche perché, pur volendolo, Checo dovrebbe quantomeno avvicinarsi a Verstappen. Con l'episodio al via in Messico, la stagione di Checo ha forse toccato il punto più basso: è ora di rialzarsi, anche perché Lewis Hamilton si è riportato a -20 in classifica generale, mettendo a repentaglio l'1-2 in campionato della Red Bull. A Milton Keynes non hanno mai piazzato due piloti nelle prime due posizioni della graduatoria riservata ai Piloti, e quest'anno sembrava l'anno buono: sarebbe una piccola macchina su una stagione strepitosa.


1 di 5

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi