WEC, ricalibrate sulle LMDh le specifiche dei prototipi Hypercar

WEC, ricalibrate sulle LMDh le specifiche dei prototipi Hypercar© LAT Images

Ridotta la potenza massima del sistema ibrido così come il peso complessivo dei prototipi per consentire una convergenza prestazionale che assicuri l'integrazione delle due Classi nel WEC e nell'IMSA

Fabiano Polimeni

12 maggio 2020

Si può leggere come un’equivalenza al ribasso, dettata dalle soluzioni tecniche concordate per la Classe LMDh, quella relativa alle specifiche della Classe Hypercar del WEC. Andrà in pista dalla prossima stagione, che scatterà nel marzo 2021, e lo farà con caratteristiche ritoccate nella potenza massima del sistema ibrido. Da una potenza indicata complessivamente poco sotto gli 800 cavalli, la Commissione endurance FIA ha lavorato per riposizionare il dato delle Hypercar a


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi