©  sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
© sutton-images.com
1 di 14

F1 Malesia 1999, l'ultima illusione di Eddie Irvine

La Formula 1 corre sul circuito di Sepang, Malesia, dal 1999: il GP inaugurale fu nel segno della Ferrari. Vinse, centrando il quarto e ultimo successo della sua carriera, Eddie Irvine al volante della sua Ferrari F399. Alle sue spalle il compagno di squadra e futuro sette volte campione del mondo Michael Schumacher. La vittoria a Sepang, la quarta stagionale, illuse i ferraristi che il nordirlandese potesse riportare a Maranello il titolo piloti, ma un incidente durante le qualifiche del GP del Giappone, ultima gara della stagione, relegò Irvine al 5° posto in griglia, consentendo a Hakkinen (partito secondo alle spalle di Schumacher) di vincere il titolo con un vantaggio di soli due punti in classifica generale. La Ferrari vinse comunque il titolo Costruttori. 

Gold Collection