Si chiama "Ignite" ed è la nuova iniziativa benefica lanciata congiuntamente da Lewis Hamilton e la Mercedes per favorire l'inclusione ed una maggior diversità nel mondo del motorsport. In termini pratici, l'intento del nuovo progetto è quello di aiutare i giovani delle minoranza nella strada verso le discipline scientifiche e del motorsport, dando loro l'opportunità di avvicinarsi con più facilità all'educazione. Secondo la stampa britannica, a questo progetto contribuirà la fondazione di Lewis Hamilton, la Mission 44, che si dice metterà sul piatto circa 20 milioni.


Nel comunicato diffuso dalla Mercedes, si legge che "Ignite sarà inizialmente finanziato da un fondo multimilionario creato da Lewis e dal Mercedes-AMG Petronas F1 Team e lavorerà a stretto contatto con la fondazione personale di Lewis, Mission 44, per fornire risultati tangibili per il Mercedes-AMG Petronas F1 Team e la più ampia industria automobilistica britannica".

Incidente Hamilton-Verstappen, Red Bull chiede il riesame della penalità di Lewis


Wolff ed i valori del gruppo Mercedes-Benz

Queste le parole di Toto Wolff: "Sono lieto che oggi possiamo finalmente parlare dei nostri piani per l'iniziativa Ignite. Da quando abbiamo annunciato la nostra intenzione con Lewis all'inizio dell'anno di creare un progetto congiunto, si è svolto un grande lavoro e tante discussioni sullo sfondo per perfezionare i nostri obiettivi e la nostra missione. Aprire gli sport motoristici a tutti e diventare un team più diversificato e inclusivo sono valori fondamentali del nostro team e, con il pieno supporto di Mercedes-Benz, ci impegniamo per avere un impatto positivo sulla società e costruire una piattaforma da cui le generazioni future possano accedere e godere il nostro fantastico sport. Ignite integrerà il programma Accelerate 25 del nostro team e attraverso queste piattaforme speriamo di vedere molti più talenti provenienti da gruppi sottorappresentati che si uniscano al nostro team e intraprendano una carriera nel più ampio settore del motorsport”.

Motore Honda incidentato a Silverstone, ancora nessuna certezza

Hamilton orgoglioso

Questo invece il commento di Hamilton: "Mercedes sostiene da tempo la mia ambizione di migliorare la diversità e l'inclusione nel settore degli sport motoristici. Sono così entusiasta che attraverso Ignite lavoreremo formalmente insieme per raggiungere questo obiettivo. Una forza lavoro diversificata non solo aiuta ad avere più successo, ma rappresenta anche l'approccio moralmente corretto per qualsiasi settore. I risultati della Commissione Hamilton ci hanno fornito una base fantastica per iniziare il nostro lavoro e sono fiducioso che Ignite porterà a un cambiamento reale e tangibile all'interno del motorsport. Per 15 anni sono rimasto uno dei pochi dipendenti di colore all'interno della Formula 1 e sono orgoglioso che il mio lavoro con la Mercedes cambierà le cose in meglio".

Il GP Ungheria visto dalla Pirelli