Rush finale per la Formula 2, che nel doppio appuntamento in Bahrain scoprirà il nome del campione 2020. Mick Schumacher è leader della classifica ed in questo fine settimana ha tra le mani il primo match ball per chiudere i conti.

GP Bahrain, Mekies: "Le difficoltà hanno reso più forte la Ferrari"


La classifica

Il figlio di Michael guida la classifica con 191 punti, frutto di 2 vittorie e 10 podi totali. Dietro di lui un altro cavallino rampante, Callum Ilott, che insegue a 169 con 3 vittorie all'attivo. Yuki Tsunoda è momentaneamente terzo con 147, seguito da Christian Lundgaard a 145. Matematicamente ancora della partita anche Robert Shwartzman (anche lui della FDA) e Nikita Mazepin, entrambi a quota 140. Questa la classifica di chi nelle due prove in Bahrain si giocherà il titolo della serie cadetta, il tutto mentre alcuni piloti dovranno fare i conti con le trattative per il loro futuro. Mick Schumacher sembra ad un passo dall'accordo con la Haas, nella quale potrebbe ritrovare Mazepin, a seconda del piazzamento del russo, che però non dovrebbe avere problemi ad ottenere la Super Licenza. Poche le possibilità per Callum Ilott, mentre per a Yuki Tsunoda è sufficiente chiudere tra i primi quattro per essere certo del posto in AlphaTauri per il 2021. Se invece il giapponese chiudesse quinto, avrebbe bisogno di girare in una sessione di libere del venerdì per ottenere la "patente" della F1.

GP Bahrain: alla Ferrari serve capire, Hamilton verso quota 100


Il sistema di punteggio

Ricordiamo che la Formula 2 prevede due gare a week-end. Nelle qualifiche per gara-1, detta Feature Race, chi fa la pole ottiene 4 punti, mentre per la prima manche vanno a punti i primi 10 con lo stesso sistema di punteggio della F1, con questo schema: 25-18-15-12-10-8-6-4-2-1. In gara-2, detta Sprint Race (per la quale la griglia di partenza è decisa in base ai risultati della prima gara, con i primi 8 che partono invertiti), i punti invece sono previsti solo per la top-8, con questo schema: 15-12-10-8-6-4-2-1, in pratica come gara-1 dal 3° posto in giù. Sia per la Feature Race che per la Sprint Race sono previsti 2 punti aggiuntivi per l'autore del giro più veloce. Questo vuol dire che per ogni fine settimana ci siano a disposizione un massimo di 48 punti, motivo per cui ne restano da assegnare un massimo di 96. 

Tost sul test di Tsunoda: "Impressionato, aveva tutto sotto controllo"


Gli orari

L'11° e penultimo appuntamento del mondiale di F2 potrà essere seguito in diretta su Sky con i seguenti orari:

Leclerc, ecco il "premio" per Istanbul: arriva Staffelli con il Tapiro!


Venerdì 27 novembre
Ore 10.30: Prove libere GP Bahrain
Ore 14.10: Qualifiche GP Bahrain


Sabato 28 novembre
Ore 10.05: GP Bahrain - Feature Race


Domenica 29 novembre
Ore 10.55: GP Bahrain - Sprint Race

I motori 2025 secondo Toto