Test Bahrain 2021, le 5 lezioni di Sakhir

La Formula 1 ha concluso la tre giorni di prove in Bahrain, l’unica sessione di collaudi disponibile nel 2021, per preparare la stagione che scatta il 28 marzo, proprio dalla pista di Sakhir. I pochi km a disposizione hanno detto molto, tipo che la Mercedes, con problemi di assetto e affidabilità è meno solida rispetto all’anno scorso e che la Red Bull può approfittarne per lottare per il titolo. La Ferrari, al momento è la sesta forza del gruppo e deve guardarsi le spalle da un’Alfa Romeo arrembante. Bravo Tsunoda, la sorpresa dei test.

Gold Collection