Russell, sì alle sospensioni attive: "Più velocità, più sicurezza e niente più porpoising"

Russell, sì alle sospensioni attive: "Più velocità, più sicurezza e niente più porpoising"© Getty Images

L'inglese della Mercedes, parlando del fenomeno del porpoising emerso nei test di Barcellona, ha suggerito un ritorno alle sospensioni attive sulle vettura di Formula 1, una soluzione che migliorerebbe le prestazioni e soprattutto la sicurezza

Sospensioni attive di nuovo in F1? E' la soluzione, o meglio il suggerimento, proposto da George Russell per sopperire all'effetto del "porpoising" che le nuove F1 2022 hanno dovuto affrontare una volta scese in pista a Barcellona.

Binotto ed il porpoising: "In vantaggio chi lo risolverà prima"

Basta un click

In chiusura dei test, l'inglese della Mercedes ha posto all'attenzione questo fenomeno chiamando in causa la sicurezza: <


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi